Free Shipping in Italy

translation missing: it.general.language.dropdown_label

0 Cart
Added to Cart
      You have items in your cart
      You have 1 item in your cart
        Total

        Una collezione di vasi che rende omaggio alle donne di tutte le culture e di tutti i tempi, che si arricchisce continuamente di colori e trame.

        La Collezione Sister nasce nel 2013 in ceramica bianca; nel 2015 esce la versione più romantica di Clara, Clara Sister in Love, con un cuore ed è disponibile in rosso brillante e bianco satinato con metalli preziosi, nel 2018 la Collezione Madagascar è stata presentata al Salone di Milano.

        PEPA REVERTER

        Pepa Reverter si è laureata in incisione presso la Scuola di Arti Applicate Llotja, seguito da una laurea in scultura presso la Facoltà di Belle Arti di Barcellona, ​​e infine da un Master in video e televisione presso il Politecnico di Barcellona. La sua preparazione accademica spazia da alcune delle più antiche forme di comunicazione al più moderno, un viaggio legato al bisogno senza tempo di dare un senso al mondo attraverso l'arte e le storie. Lavora per Jaume Coscuella e Magí Baleta, incisori dell'opera di Joan MiróJaume PlensaXavier Grau e Garcia Sevilla. 


        Ha lavorato come artista visiva, illustratrice, designer, ceramista, professore, fotografa, videografa; Pepa Reverter lavora a TV3, illustrando per l'International Herald Tribune, disegnando pezzi di ceramica per Bosa, design per BD Barcelona e molti altri ruoli in mezzo. Collabora spesso con il suo partner, il direttore creativo della centrale elettrica, Ramón Ubeda, con il quale ha creato il suo fantastico spazio condiviso nel distretto @ 22 di Barcellona. 


        Il suo lavoro è stimolante, può colpire con un messaggio sociale distinto, con un'energia feroce e femminile. La sua "Collezione Sisters" di teste femminili combina forme eleganti, sculture e finiture delicatamente rese che rendono omaggio alle donne di tutte le culture. Le sue sorelle, artiste e attiviste sono Louise BourgeoisFrida KahloHelen Frankenthaler e Clara Campoamor, che rappresentano molti dei temi chiave del lavoro di Pepa Reverter. Ogni pezzo inizia come uno schizzo, poi come un dipinto, prima di essere realizzato come un vaso o una scultura, un processo che consente di sperimentare a lungo ed esplorare i molteplici significati che le "sorelle" rappresentano nella forma e nel significato. 


        La creatività di Pepa Reverter ha uno scopo, lo scopo è ciò che motiva le sue esplorazioni con il colore e la forma, creando uno stato d'animo, invocando un ricordo o mescolando un'emozione.