Free Shipping in Italy

translation missing: it.general.language.dropdown_label

0 Cart
Added to Cart
      You have items in your cart
      You have 1 item in your cart
        Total

        Stefano Giovannoni

        Stefano Giovannoni, nato a La Spezia, vive e lavora a Milano.

        Laureato in architettura a Firenze è il designer che più di ogni altro ha lavorato nel mondo dell’oggettistica per la casa e la cucina.

        Ha collaborato con aziende come Alessi, Amore Pacific, Cedderoth, Deborah, Fiat, Hannstar, Hansemm, Helit, Henkel, Honeywell, Kokuyo, Inda, Laufen, Lavazza, LG Hausys, Magis, Mikakuto, Ntt Docomo, Oras, Oregon Scientific, Pepsico, Pulsar, Samsung, Seiko, Siemens, Sodastream, 3M, Telecom, Toto, Veneta Cucine, etc.

        Ha disegnato prodotti di grande successo commerciale che hanno battuto tutti i record di vendita nel mondo del design come le famiglie Girotondo (oltre 10 milioni di pezzi venduti) e Mami, i famosi prodotti in plastica della serie “FFF” per Alessi, il bagno Alessi-one, la famiglia Bombo per Magis.

        Per questa sua abilità nell’intercettare i gusti del grande pubblico, è stato definito “Campione del super and popular degli anni 2000” (A. Alessi), “Most bankable designer” (E. Perazza), “Re Mida del design” (C. Morozzi).

        QEEBOO

        Sotto l'attenta direzione di Stefano Giovannoni in collaborazione con i più eclettici designer internazionali, integrando stili e personaggi diversi in un approccio ludico-narrativo, nascono straordinari prodotti di design con il marchio Qeeboo. Oggetti emotivi e narrativi che sono apertamente non borghesi e alla portata di tutti che, una volta creati, sono affidati alla nostra interpretazione per acquisire una nuova vita.

        Qeeboo riprende e reinterpreta in modo fantastico le icone della nostra immaginazione e dà loro un inaspettato, pieno di emozione e immagine originale, introducendo una collezione di oggetti intelligenti, ironici e sorprendenti.

        Un magico mix di tecnologie e tecniche industriali, insieme all'estetica e all'invenzione che offrono non solo oggetti poetici, ma anche oggetti ibridi e divertenti come Mexico e Killer progettati da Studio Job, che possono essere utilizzati in modo personale come una sessione, un tavolo, una lampada o un vaso, una fioriera, un dispositivo di raffreddamento dello champagne, permettendo a tutti di interpretarli e usarli liberamente.