translation missing: it.general.language.dropdown_label

0 Cart
Added to Cart
      You have items in your cart
      You have 1 item in your cart
        Total

        La Rabbit Chair Baby Metal Finish di Stefano Giovannoni per Qeeboo, è un oggetto di arredamento spiritoso ed elegante per completare l'arredamento della nostra casa, in particolare la cameretta dei bambini. La forma del coniglio gli conferisce la capacità di integrarsi perfettamente con tutti i tipi di mobili e, se non utilizzata, basta lasciarla sul posto o spostarla facilmente in modo da dare al nostro ambiente sempre un tocco di novità. L'idea del coniglio deriva dall'associazione tra la sua silhouette e quella di un sedile, dove le orecchie del coniglio diventano lo schienale della sedia. Può essere usata come una sedia per un tavolo rettangolare o rotondo, ma anche da solo può riempire e decorare un angolo di una stanza o all'ingresso dove possiamo mettere la borsa al nostro ritorno a casa.

        In questa versione più piccola, può diventare un elemento d'arredo per la cameretta dei bambini, che sicuramente ameranno la forma amichevole di questo oggetto di design. I bambini troveranno questa sedia bella e divertente, essendo in grado di arrampicarsi a cavallo, o appoggiandosi alla parte posteriore caratterizzata dalle orecchie rette del coniglio, o sedendosi sul lato opposto. Questa sedia a forma di coniglio, dall'aspetto divertente e dai colori brillanti, può essere utilizzata anche per riprodurre un'area arredata in stile antico. La Rabbit Chair Baby Metal Finish è un oggetto di design, non ingombrante e facile da inserire in un ambiente domestico. Può anche essere un bel regalo per un'occasione speciale da commemorare. Si consiglia di tenere questa sedia in casa. 

         

        STEFANO GIOVANNONI

        Stefano Giovannoni è nato a La Spezia nel 1954, architetto e designer studente di Buti all’Università di Firenze. All’inizio degli anni ’80 ha formato il gruppo di produzione King-Kong insieme a Guido Venturini. Dietro un fisico del ruolo che sembra l’opposto di quello di un pianista progettista si nasconde un talento capace di trasferire nei suoi progetti il ​​complesso sistema di “codici affettivi” che lo ha reso il campione “Super & Popular” degli anni ’90. Designer metanoico per eccellenza, ha il design industriale nel sangue e la capacità di comprendere il pubblico come pochi altri.

        Stefano Giovannoni è il designer che, più di ogni altro, ha lavorato nel mondo degli accessori per la casa e la cucina.

        Ha collaborato con aziende come Alessi, Amore Pacific, Cedderoth, Deborah, Fiat, Hannstar, Hansemm, Helit, Henkel, Honeywell, Kokuyo, Inda, Laufen, Lavazza, LG Hausys, Magis, Mikakuto, Ntt Docomo, Oras, Oregon Scientific , Pepsico, Pulsar, Samsung, Seiko, Siemens, Sodastream, 3M, Telecom, Toto, Veneta Cucine, e molti altri.

        Nel 2016 lancia Qeeboo il marchio italiano Next Generation di mobili e accessori, un progetto su cui collaborano: Andrea Branzi, Front, StudioJob, Richard Hutten, Marcantonio, Daï Sugasawa, Marcel Wanders, Nika Zupanc. 

         

        QEEBOO

        Qeeboo è un brand italiano che produce oggetti d'arredo ed accessori, creato e lanciato nel 2016 da Stefano Giovannoni. I suoi oggetti sono emozionali e narrativi dichiaratamente non borghesi e alla portata di tutti; una volta creati, vengono affidati alla nostra interpretazione perché acquisiscano una nuova vita. Qeeboo riprende e rilegge in chiave fantastica le icone del nostro immaginario e le riveste di un’inattesa originale patina fatta di emozione e fantasia, presentando una collezione di oggetti belli, ironici e sorprendenti. Oggetti straordinari creati sotto l'attenta direzione di Stefano Giovannoni in collaborazione con i più eclettici designer internazionali, integrando stili e personaggi diversi in un approccio ludico-narrativo.

        Liquid error: Could not find asset snippets/back-to-the-top.liquid